Ricette estive per tutti i gusti, con leggerezza e benessere

Pasta alla Norma

L’estate è sempre più vicina e la parola d’ordine per i pranzi e le cene, sta diventando leggerezza! Sì, perché la stagione più calda dell’anno, ci porta inevitabilmente a fare i conti con ciò che mangiamo e il nostro stomaco ci chiede di non appesantirlo troppo, soprattutto in vista della prova costume. Perciò, abbiamo pensato a qualche piccolo suggerimento culinario dal sapore leggero e fresco, adatto a tutti i palati e perfetto per essere trasportato anche in spiaggia o sul prato, magari per un delizioso pic nic. Il primo piatto che vi suggeriamo è un classico delle portate estive, ovvero la pasta alla Norma, un concentrato di bontà e colori.

Ingredienti per 4 persone:

- 350 gr di penne rigate integrali
- 700 gr di pomodorini ciliegino
- 1 spicchio di aglio
- 500 gr di melanzane lunghe
- 225 gr di fiocchi di latte
- Basilico – quanto basta
- Sale fino – quanto basta
- 30 gr di olio extravergine di oliva

Preparazione:

Per prima cosa, lavate i pomodorini e tagliateli a pezzetti piccoli. Mettete a scaldare una padella antiaderente, con l’olio e lo spicchio di aglio e fate rosolare. Quando l’aglio sarà dorato, inserite anche i pomodorini nella padella. In seguito, aggiungete qualche foglia di basilico e regolate di sale.
Intanto, fate cuocere la pasta integrale in abbondante acqua salata. Nell’attesa, laviamo e tagliamo le melanzane a rondelle dello spessore di 0,5 cm e le scaldiamo su una piastra l’una accanto all’altra, facendole grigliare da entrambi i lati. Quando saranno cotte, trasferiamo le melanzane su un tagliere e le tagliamo a striscioline. Poco dopo, eliminiamo l’aglio dai pomodorini che abbiamo in cottura e ne mettiamo da parte una piccola quantità che ci servirà per impiattare. Versiamo le melanzane nella padella, le mescoliamo con il sugo e amalgamiamo gli ingredienti. Una volta cotta, scoliamo la pasta integrale e la aggiungiamo alla padella del condimento, poi inseriamo i fiocchi di latte e mischiamo per far insaporire. Infine, serviamo la nostra golosa pasta alla Norma, impiattando con i pomodrini messi da parte precedentemente, qualche fettina di melanzana intera e un paio di foglioline di basilico.

Un secondo piatto che vi proponiamo è un deliziosissimo secondo, leggero e sfizioso, alternativa adatta alla carne, ovvero l’hamburger di salmone con maionese aromatizzata.

Ingredienti per 4 hamburger:

- 150 gr di Salmone fresco
- 4 panini per hamburger
- 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
- Sale – quanto basta
- Erba cipollina – quanto basta

Per la maionese aromatizzata:

- 100 gr di maionese
- 1 spicchio di aglio
- 1 ciuffo di aneto

Preparazione:

Iniziamo preparando la salsina alla maionese; aggiungiamo alla maionese, uno spicchio di aglio schiacciato e l’aneto fresco tritato finemente. Mescoliamo e mettiamo da parte per un secondo momento. Prendiamo il salmone fresco, eliminiamo la pelle e lo tagliamo a pezzetti. Inseriamo la polpa di pesce in un bicchiere, uniamo con l’erba cipollina fresca e frulliamo con il frullatore ad immersione. In seguito, prendiamo un foglio di carta da forno e dividiamolo a metà, adagiamo su una metà un coppapasta tondo e inseriamoci il salmone frullato. Con l’aiuto dell’altro pezzo di carta da forno, premiamo fin quando il salmone si compatta bene. Inoltre, si suggerisce di lasciare l’hamburger di salmone in frigo per circa 30 minuti, in modo che possa mantenere la forma durante la cottura. In seguito, prendiamo una padella antiaderente, aggiungiamo un filo di olio e facciamo scaldare. Adagiamo l’hamburger di salmone e lasciamo cuocere da entrambi i lati fino a che non abbia cambiato completamente il colore. Quando è pronto, lo adagiamo nel panino e lo scaldiamo nel forno. Appena è caldo, lo riprendiamo e lo farciamo anche con la nostra speciale maionese aromatizzata. Ecco a voi un delizioso e leggero hamburger di salmone, una ricetta gustosa e davvero prelibata per il vostro palato.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica:

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>